Assicurazione monopattino elettrico

Assicurazione Monopattino Elettrico: Quale Scegliere e La Più Conveniente

Con l’arrivo sul mercato di un nuovissimo gruppo di mezzi di trasporto sono nate anche un sacco di nuove procedure regolamentari.

E queste riguardano anche i monopattini elettrici.

Ad esempio, secondo la legge italiana, qualsiasi mezzo di trasporto dotato di motore in grado di muoversi superando i 6 km/h deve essere necessariamente omologato.

E se stai cercando una soluzione rapida e che ti eviti multe e problemi burocratici, puoi dare un’occhiata ai monopattini elettrici omologati.

I modelli appartenenti a questa categoria, oltre ad essere estremamente funzionali rispettano anche tutte le normative vigenti.

Ho scritto questo articolo per parlarti dell’assicurazione monopattino elettrico.

Qui puoi trovare la risposta a tutte le tue domande.

In questo modo l’acquisto del tuo nuovo mezzo elettrico potrà procedere senza preoccupazioni.

Assicurazione monopattino elettrico: come si omologa il monopattino?

Se hai deciso di acquistare un monopattino elettrico, prima di tutto devi assicurarti di una cosa.

Devi essere certo che sia possibile omologare o assicurare il mezzo.

Se così fosse potrai utilizzare il monopattino elettrico per muoverti come vuoi.

E poi l’assicurazione di questi mezzi è vantaggiosa ed estremamente economica.

Sai cosa significa omologare un monopattino elettrico?

Te lo spiego io.

Si tratta di una procedura la quale attesta che il veicolo rispetta le disposizioni amministrative e prescrizioni tecniche.

Tutte le informazioni del mezzo vengono annotate su un apposito documento di circolazione.

Una volta terminata la procedura di omologazione riceverai un codice unico legato al monopattino che potrà essere utilizzato in qualsiasi momento per conoscere le informazioni sul mezzo e risalire al proprietario.

Quali sono i rischi se non si stipula sul monopattino elettrico assicurazione?

Se non c’è alcuna assicurazione, secondo la legge italiana, non puoi utilizzare il mezzo per muoverti sulle strade pubbliche.

Le autorità non riconosceranno il monopattino elettrico in questione come un mezzo di trasporto.

Ciò significa che non può circolare in zone pubbliche e può essere utilizzato solo su proprietà privata.

Se dovessi subire un controllo da parte dell’autorità mentre sei su un monopattino elettrico sprovvisto di assicurazione rischierai gravi multe o addirittura il sequestro del mezzo.

Prima ti ho detto che qualsiasi mezzo in grado di superare i 6 km/h deve essere omologato.

Ciò significa che è necessario eseguire questa procedura per tutti i monopattini elettrici in circolazione.

Infatti anche i monopattini elettrici per bambini, anche se dotati di una potenza limitata, sono comunque in grado di muoversi superando i 20 km/h.

Le biciclette elettriche invece non hanno l’obbligo di assicurazione.

Anche se alcuni modelli sono dotati di motore, questi mezzi non superano costantemente il limite di velocità imposto dalla legge.

Nel caso di biciclette elettriche parliamo di mezzi dotati di “pedalata assistita”.

Assicurazione monopattino elettrico omologato: i vantaggi

Ora voglio parlarti del motivo per cui è conveniente stipulare un’assicurazione per il monopattino elettrico.

Dando per scontato che si tratta di un obbligo previsto dalla legge, ci sono anche altri dettagli di considerare.

Ecco quali sono i vantaggi:

  • Vieni esonerato dal pagamento della tassa di circolazione per 5 anni
  • Nessuna limitazione della circolazione (puoi girare con il monopattino sia nelle zone a traffico limitato che durante le iniziative per la riduzione dell’inquinamento in città)
  • Sconto del 50% sull’assicurazione

Sono dei vantaggi davvero notevoli.

Poi scegliere un monopattino elettrico è molto conveniente.

È un mezzo che non inquina e si spende meno per ricaricare completamente la batteria del monopattino piuttosto che fare il pieno di benzina all’automobile.

Assicurazione per monopattino elettrico: normativa

Voglio parlarti un attimo della Direttiva 2002/24/CE.

Le indicazioni riportate qui sono fondamentali e riguardano i mezzi a 2 e 3 ruote.

Il monopattino elettrico per poter circolare in strada deve soddisfare i seguenti requisiti:

  • Deve essere immatricolato regolarmente
  • Deve essere iscritto ad un’assicurazione attiva e legale
  • Il conducente che guida il mezzo deve indossare un casco omologato
  • Il conducente deve possedere il patentino per motocicli di 50 cc o la patente di guida B
  • Devono essere rispettate tutte le norme del codice della strada

E ci sono anche delle indicazioni relative ai documenti che il conducente deve avere sempre con sé e sono:

  • Libretto di circolazione
  • Assicurazione del mezzo
  • Bollo

Conclusione

Sul mercato ci sono un sacco di monopattini elettrici differenti.

Alcuni di questi potrebbero essere non omologati.

Pensa che ci sono dei monopattini per bambini che vengono considerati dei giocattoli e non soddisfano i requisiti basilari per poter circolare con sicurezza.

Prima di acquistare un mezzo del genere assicurati che abbia rispetti tutte le caratteristiche indicate in questo articolo.

Altrimenti potresti rischiare di non poterlo guidare in strada.

Se invece vuoi omologare un nuovo monopattino elettrico assicurati che superi le seguenti richieste:

  • I componenti devono essere certificati per funzione, materiali e tecnologie di produzione (con componenti si fa riferimento a freni, luci, cavalletto e specchio retrovisore)
  • Il motore deve possedere una scheda tecnica dettagliata le cui informazioni verranno riportate sul libretto di circolazione
  • Deve funzionare senza causare disturbi elettromagnetici all’ambiente circostante
  • L’azienda produttrice del mezzo deve essere certificata come costruttore di veicoli ISO 9002

Una volta conclusa la procedura di omologazione del monopattino riceverai la targa da mettere sul mezzo e potrai circolare in sicurezza.

Informazioni

Copyright © 2020
www.codicelettrico.it
P.iva 02802870598

Logo Codicelettrico.it

Questo sito partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it